Loredana Abati su I Giardini dell'Arte

Loredana Abati, scrittrice

Loredana Abati, scrittrice e collega. Collaboriamo spesso per le stesse riviste per cui scriviamo racconti e romanzi.

Siamo colleghe anche in Miremi, la casa editrice di Mirella Guzzo che ha pubblicato alcune nostre opere. Sono felice di presentarvi Loredana e il suo libro, autobiografico. A voi l’intervista.

 

Come ti chiami?

Loredana Abati

Chi sei?

Una ragazza ormai prossima ai sessanta (anni) che ha scoperto di saper scrivere solo dieci anni fa.

Perchè hai accettato di fare questa intervista?

Durante un periodo particolarmente difficile della mia vita ho scritto un diario che è poi stato pubblicato.  Il  mio sogno è quello di essere d’aiuto a quelle persone che hanno perso la voglia e la speranza di lottare contro quel grande mostro che è il cancro.

L’opera più bella che hai creato?

Appunto questo diario.

Quella che avresti voluto creare?

Un libro di fiabe.

Sei un esordiente?

No.  Sono dieci anni che collaboro con delle riviste femminili.

Sei un professionista?

Non credo proprio, però quando scrivo mi piace impegnarmi al massimo.

Le tue opere di maggior successo?

La prima e unica “Io vincerò”

La cosa più intelligente che hai fatto?

Avere  messo da parte la timidezza ed avere finalmente liberato la mia creatività.

La cosa più stupida?

Non avere avuto fiducia nelle mie capacità ed avere aspettato fino a cinquanta anni prima di buttarmi nel mondo della scrittura.

La persona che assolutamente vorresti incontrare?

Mio padre, per potergli far leggere i miei racconti.

Cos’è per te la libertà?

Sapere gestire il libero arbitrio in tutte le occasioni della vita.

Sei favorevole a..?

A tutto ciò che può rendere la condizione umana  uguale per tutti: libertà di parola, pensiero, religione, politica ….

Sei contraria a…?

Alla violenza  sia fisica che di pensiero.

La tua vita in 5 aggettivi.

Appagata, felice, scapigliata, completa, innamorata.

L’opera che vuoi far conoscere in 20 parole.

“Io vivrò … alla faccia del mostro” la mia battaglia contro il cancro, la fiducia nella medicina, nelle persone, nell’amore.

Perchè dovremmo acquistarlo?

Perché il mio libro può aiutare a   trovare il coraggio necessario per combattere contro  la malattia, a sperare in un futuro migliore, ad amare la vita, perché nonostante tutto è un dono meraviglioso.

Scheda del libro

Titolo:  Io Vincerò

lunghezza: 123 pagine a stampa

Genere:  biografia

Editore: Miremi

Editing: sì

Opera prima: si

Esperienze letterarie dell’autore: collabora con riviste femminili nazionali.

Puoi acquistare il libro nelle librerie tradizionali e online in InMondadori, ma non solo.

 

Loredana Abati su I Giardini dell'Arte

Loredana Abati su I Giardini dell’Arte

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>