Tag Archives: a piedi nudi sul plexiglass

dani in zero a zero_by olga diasparro

Una scrittrice italiana, Daniela Baldassarra

Dopo un lungo silenzio, direi pieno di impegni, ecco che torno con il presentarvi una scrittrice e comica pugliese che ci parla di sé e della sua raccolta di racconti! Eccola con un’intervista divertente e comica.

Come ti chiami?

Daniela Baldassarra

Chi sei?

Sono una scrittrice , drammaturga e comica made in Puglia!

Cosa fai nella vita?

Sono uno di quei casi fortunati in cui il “fare” coincide con l’ “essere”: faccio la scrittrice, drammaturga e comica. Finché dura!!

Perché hai accettato di fare questa intervista?

La verità è che te l’ho chiesto io! Quindi dovresti dire tu perché hai accettato!!

Qual è l’opera migliore che hai creato?

Difficile a dirsi… è il pubblico che lo decide… Ma posso dirti che l’opera creata con più amore (e sentimenti accessori quali passione, struggimento e frustrazione) è il mio spettacolo teatrale “Zero a Zero”, uno sproloquio sulla guerra dei sessi. Una lunga e sfortunata dichiarazione d’ amore.

Quale che avresti voluto creare, ma ha fatto qualcun altro?

Assolutamente Harry Potter….un viaggio infinito tra fantasia, buoni sentimenti, filosofia, politica, religione… Roba da scrittori seri!

Sei un’esordiente?

Mai credersi arrivati…quindi mi considererò sempre un’esordiente!

Sei una professionista?

Fai il copia incolla della risposta precedente!

Le tue opere di maggior successo

Sicuramente il mio spettacolo “Zero a Zero”, amatissimo soprattutto dalle donne che ritrovano tutte un pezzetto di se stesse, e poi anche il mio ultimo libro “A piedi nudi su una nuvola di plexiglass”

La cosa più intelligente che hai fatto

Credo di non averla ancora fatta

La cosa più stupida

Quello che purtroppo faccio quasi tutti i giorni: dare importanza e valore a chi non merita.

La persona che assolutamente vorresti incontrare

Del passato (molto passato) sicuramente Jane Austen, del passato più recente Massimo Troisi , Eduardo De Filippo e Peppino Impastato; del presente …. dipende da che ci devo fare….per motivi professionali sicuramente mi piacerebbe incontrare Roberto Benigni, per motivi non professionali, ma che non sto qui a spiegare, Gabriel Garko potrebbe andare bene!

Cos’è per te la libertà

Libertà è non svendere mai la propria dignità per raggiungere ipotetici traguardi, libertà è saper tornare indietro da scelte che si rivelano sbagliate senza temere il giudizio altrui, libertà è essere capaci di gioire dei successi degli amici e non provare invidia per quelli dei nemici.

Sei favorevole a …

Visto che stupratori e pedofili ormai escono sempre troppo presto dal carcere, sono favorevole alla castrazione chimica per i soggetti ad alto rischio di recidiva. Non è certo la soluzione ideale, ma in mancanza d’altro…

Sei contraria a …

Sono contraria allo slip attillato degli uomini in spiaggia! Non sono tenuta a prendere visione dei loro gioielli!

La tua vita in 5 aggettivi

Appassionata, imprevedibile, lenta (a volte), veloce (a volte), sincera

L’opera che vuoi far conoscere in 20 parole

“A piedi nudi su una nuvola di plexiglass” è una raccolta di quattordici racconti sulla solitudine umana. E chi oggi può dirsi esonerato da un sentimento di isolamento e emarginazione? … Ho sforato, vero?

Perché dovremmo acquistare il tuo libro?

Perché oggigiorno ci siamo tutti allontanati dai sentimenti, nel tentativo di proteggerci da eventuali possibilità di sofferenza. E invece così siamo tutti più soli, perché tagliando fuori i sentimenti, rinunciamo alla bellezza e alla libertà della nostra vita. Il tentativo di questo libro è quello di rimettere il lettore in contatto con la parte del proprio essere più degna di essere vissuta, e cioè il desiderio, naturale, di vivere nell’amore.

Scheda opera:

titolo A PIEDI NUDI SU UNA NUVOLA DI PLEXIGLASS (edizioni FaLvision)

Genere RACCOLTA DI RACCONTI

Lo potete acquistare su IBS (clicca sul nome per essere diretto al sito).

a_piedi_nudi

A piedi nudi